L’ulcera cutanea degli arti inferiori

L’ulcera cutanea degli arti inferiori è una soluzione di continuo della cute che non tende alla guarigione spontanea, ma bensì alla cronicizzazione e al peggioramento. Le ulcere cutanee colpiscono soprattutto le persone anziane con una diretta correlazione tra età e incidenza della malattia. Infatti se a 60 anni circa l’1% dei pazienti ne è affetto,…

La radioterapia

La radioterapia, come unica soluzione terapeutica o in associazione alla chemioterapia e/o alla chirurgia, rappresenta un’importante, ed al momento insostituibile, metodica nel trattamento delle neoplasie. Nel corso degli ultimi trent’anni, il miglioramento tecnologico e la più accurata impostazione del trattamento radiante hanno minimizzato l’incidenza delle complicanze. Resta tuttavia una quota consistente di pazienti, non prevedibile…

L’ascesso e la fistola perianale

L’ascesso perianale è una patologia molto frequente. E’ caratterizzato dallo sviluppo di una cavità piena di pus in prossimità dell’ano o del retto. Nelle condizioni più gravi o mal gestite, questa condizione può evolvere al quadro clinico della Gangrena Perineale (Malattia di Fournier), condizione che mette a rischio la vita della persona! Origina da un’infezione…

Ossigenoterapia iperbarica

L’Ossigenotarapia iperbarica consiste nella somministrazione di Ossigeno puro in camera iperbarica che viene pressurizzata a una pressione superiore di quella atmosferica. Questa metodica rende possibile il dissolvimento dell’Ossigeno nel plasma ad una concentrazione anche 15 volte superiore a quella normale. Con una concentrazione così elevata l’ossigeno arriva perfino in quei distretti dove non penetrano i…

Il prurito senile come causa di lesioni cutanee

Il prurito, è una fastidiosissima e frequente sensazione conosciuta a tutti noi e può anche essere un sintomo di malattia in qualsiasi soggetto e in qualsiasi epoca della vita. Quando ciò accade nella terza età prende il nome di “prurito senile”. Questa condizione sgradevolissima porta il soggetto che ne è affetto, a grattarsi in maniera…

L’ulcera che non guarisce

E’ esperienza corrente per un professionista del settore, incontrare pazienti che convivono con ulcere cutanee che non guariscono, anche da anni. Si definisce ulcera cronica una lesione cutanea che non guarisce in sei settimane. Oltre questo periodo temporale, che la letteratura scientifica ci mette a disposizione, è irrinunciabile rivalutare compiutamente il paziente, la sua storia…

Le ferite nei bambini

I traumi sono la prima causa di accesso al Pronto Soccorso in età infantile e rappresentano circa il 28 % di tutti gli accessi in età pediatrica. Il luogo in cui si verificano gli eventi traumatici è proprio l’ambiente domestico ritenuto comunemente l’ambiente sicuro per eccellenza. Il primo passo da compiere è sicuramente sul piano…

Claudicatio intermittens

La chiamano sindrome delle vetrine perché chi ne soffre deve fermarsi, mentre cammina, a causa di un dolore alla gamba, una specie di crampo, che costringe a frequenti pause. I portatori di questa sindrome si fermano con la scusa di guardare le vetrine dei negozi (quando ci sono) ma in realtà a causa del dolore.…