TRATTAMENTO E CURA DELLE LESIONI CUTANEE:

  • Prevenzione delle lesioni cutanee e valutazione grado di rischio.
  • Ulcere degli arti inferiori.
  • Bendaggi degli arti inferiori all’ossido di zinco, elastici, anelastici e multistrato.
  • Ulcere da pressione o da decubito.
  • Controllo drenaggi post operatori, ferite chirurgiche e rimozione punti di sutura.
  • Utilizzo di medicazioni tecnologicamente avanzate come: idrocolloidi, schiume di poliuretano, idrofibra,
  • alginati, medicazioni captanti e antibatteriche.
  • Medicazione di ferite domestiche e ustioni.
  • Prevenzione e gestione delle cicatrici con medicazioni e presidi atti a ridurne lo sviluppo e l’incidenza.
  • Rilevamento Indice Caviglia – Braccio.
  • É uno strumento utile per valutare la circolazione del sangue e consentire l’applicazione di un
  • bendaggio compressivo personalizzato, sulle necessità del paziente. Questa rilevazione può
  • essere effettuata anche a domicilio.
  • Fotobiostimolazione con luce blu.
  • Trattamento del linfedema con linfodrenaggio manuale, pressoterapia sequenziale e bendaggi.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com