Medicazioni avanzate

La tecnologia, la biotecnologia, la ricerca e l’industria, hanno reso possibile la produzione e commercializzazione di medicazioni che appena dieci anni fa erano impensabili. Oggi è possibile usufruire di trattamenti con medicazioni avanzate e tecnologie all’avanguardia (ultrasuoni, terapia a pressione negativa, compressione pneumatica intermittente, ecc.) che permettono di arrivare ad ottimi risultati nella cura delle lesioni cutanee…

il linfedema o elefantiasi

Il Linfedema è un’affezione cronica ampiamente diffusa ma anche sottostimata ed è caratterizzata da un enorme ed esagerato accumulo di linfa nei tessuti. Questa patologia normalmente interessa un arto inferiore o superiore, ma può anche interessare entrambi gli arti. Si definisce Linfedema primitivo, quando il soggetto nasce con malformazioni dei vasi linfatici e/o dei linfonodi,…

La terapia a pressione topica negativa

Francesco Paoli utilizza, per la cura delle ferite difficili o particolarmente essudanti, anche la terapia a pressione topica negativa (NPWT). La pressione topica negativa e’ un sistema scientificamente studiato e approvato dal mondo scientifico nonché utilizzato nei maggiori centri vulnologici. Riduce i tempi di guarigione delle lesioni cutanee / ulcere e può essere monitorata da…

Come trattare il linfedema

Il Linfedema è una patologia cronica ampiamente diffusa ma anche sottostimata ed è caratterizzato da un enorme ed esagerato accumulo di linfa nei tessuti. Di solito si presenta come mono laterale interessando un arto inferiore o superiore, ma può anche coinvolgere entrambi gli arti. Il Linfedema si definisce come primitivo quando il paziente che ne…

Il piede diabetico

Il piede nelle persone diabetiche necessita di un particolare riguardo in quanto, con il trascorrere del tempo, i pazienti diabetici vanno incontro alla neuropatia diabetica, condizione patologica del sistema nervoso periferico che riduce la sensibilità del piede e fa si che le persone possono ferirsi senza nemmeno accorgersene. E’ noto inoltre che la malattia diabetica…